lunedì 20.11.2017  06.28
ADESIONE PIANO FAMIGLIE ABI
Sospensione delle rate del mutuo 

Si avvisa la gentile clientela che la Banca di Credito Cooperativo di Falconara Marittima ha aderito all'iniziativa con cui lo scorso 26 febbraio 2011 ABI in accordo con le Associazioni di consumatori ha deciso di prorogare al 31 luglio 2011 la data per la presentazione delle domande di sospensione delle rate dei mutui a favore delle famiglie in difficoltà in relazione ad eventi negativi che si siano verificati o si verifichino entro il 30 giugno 2011.

Possono beneficiare delle misure previste dall’Accordo i mutui che abbiano tutti i seguenti requisiti:

siano stati erogati, nell’ambito di un finanziamento di durata superiore ai 5 anni, per un importo non superiore a 150 mila euro;

siano garantiti da ipoteca su immobili residenziali contratti per scopi "abitativi";

siano stati erogati a persone fisiche, con un reddito imponibile non superiore ai 40 mila euro annui per ciascun mutuatario.

Tali mutui potranno godere della sospensione qualora tra il 1° gennaio 2009 e il 30 giugno 2011 si sia verificato o si verifichi uno dei seguenti eventi:

Cessazione del rapporto di lavoro subordinato di almeno uno dei cointestatari, ad eccezione delle ipotesi di:

pensionamento;

risoluzione consensuale;

licenziamento per giusta causa o giustificato motivo soggettivo;

dimissioni del lavoratore non per giusta causa.

Cessazione di rapporti di agenzia, rappresentanza commerciale e altri rapporti di collaborazione che si concretino in una prestazione d’opera continuativa e coordinata, prevalentemente personale, anche se non a carattere subordinato, ad eccezione delle ipotesi di:

risoluzione consensuale;

recesso datoriale per giusta causa;

recesso del lavoratore non per giusta causa.

Morte o insorgenza di condizioni di non autosufficienza.

Sospensione del lavoro o riduzione dell’orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giorni, anche in attesa dell’emanazione dei provvedimenti di autorizzazione dei trattamenti di sostegno del reddito.

Il mutuatario che possiede i requisiti sopra elencati può richiedere l’avvio della sospensione in un arco temporale che va dal 1° febbraio 2010 al 31 luglio 2011, compilando l’apposito modulo.

 


© 2017 Banca di Credito Cooperativo di Falconara Marittima - Società Cooperativa -Sede: Via Nino Bixio n. 92 - 60015 FALCONARA MARITTIMA (AN)
Tel. 071 91691 - Fax 071 9170502 - www.falconara.bcc.it - e-mail: banca@falconara.bcc.it - casella PEC: bccfalconara@legalmail.it -
C.F. / P. IVA / Reg. Imprese AN 00982770422 - C.C.I.A.A. AN N. 102271 - Iscritta all'Albo Enti Creditizi n. 4957.70 - Iscritta all'Albo delle Società Cooperative n. A161877 -
Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo e al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo - web by dagomedia